NANE ROSSE: DIFFICILMENTE POTREBBERO PERMETTERE LO SVILUPPO DELLA VITA

nane rosse:difficilmente potrebbero permettere lo sviluppo della vitaIn questo post: le nane rosse potrebbero creare un ambiente inospitale alla sviluppo dela vita sui pianeti che vi orbitano attorno – Lanciato con successo Orion nel suo primo Exploration Flight Test 1. La capsula è poi rientrata quattro ore e mezza dopo senza nessun problema. – Lanciato Hayabusa2, la sonda viaggerà nello spazio per raggiungere nel 2018 l’asteroide (162173) 1999 JU3.

DUE NANE BRUNE VICINE DI CASA DEL SOLE!

Due nane brune a soli 6,5 anni luce dal Sole: sono il terzo sistema stellare più vicino a noi – Space Shuttle Atlantis e la sua ultima orbita – Spettacolari immagini della PanStarrs, la cometa che solca ora i nostri cieli – Dopo il ritrovamento un anno fa, ora il recupero dei motori caduti in fondo all’Atlantico, che contribuirono a far arrivare l’uomo sulla luna nella missione Apollo 11
due nane brune vicine di casa del sole

UNA NUOVA "VENERABILE" NEL CIELO: HD 140283

Gli astronomi hanno probabilmente individuato la stella più vecchia della nostra Galassia nell’astro HD 140283 che si trova anche relativamente vicina al Sole distando “solo” 186 anni luce da noi.
Determinare l’età della stella, ha richiesto diversi passaggi. In primo luogo, il team ha fatto una determinazione nuova e più accurata della distanza della stella, con 11 set di osservazioni registrate tra il 2003 e il 2011, con sensori di guida il telescopio spaziale Hubble, che misurano la posizione delle stelle di riferimento in relazione all’oggetto da osservare. Dopo aver misurato la distanza e la luminosità della stella come appare in cielo, gli astronomi sono stati in grado di calcolare la luminosità intrinseca della stella con precisione.
una nuova venerabile nel cielo hd 140283

LA DOPPIA CINTURA DI VEGA

Vega è la stella alfa della costellazione della Lira che brilla sopra le nostre teste durante l’estate. Insieme a Deneb (del Cigno) e Altair (dell’Aquila) formano il triangolo estivo. Si trova a soli 25 anni luce da noi, ha una massa 2,5 volte quella del Sole e 12.000 anni fa ha ricoperto il ruolo di stella polare grazie al fenomeno definito precessione degli equinozi; rivestirà ancora questo importante ruolo fra 13.700 anni. E’ una stella bianca di tipo spettrale A0 V di forma sferoidale, ovvero leggermente schiacciata ai poli a causa della sua altissima velocità di rotazione: 12.5 ore pari a 274 km/sec.
la doppia cintura di vega