V838 MONOCEROTIS

V838 Monocerotis è una stella supergigante rossa variabile posta a 20.000 anni luce da noi nella costellazione dell’Unicorno. Questa stella è di fatto un sistema binario, la cui compagna pare essere una piccola stella azzurra di classe B (tipica classe che comprende le stelle che presentano un colore che va dall’azzurro chiaro al blu intenso e […]

ASTROFOTOGRAFIA – Nova in M31

Ecco in M31 l’ultima NOVA appena codificata AT2017ifs  (= Nova M31 2017-11e?) coordinate J00430419+4115155, e scoperta il 2017/11/16.510 by Koichi Nishiyama and Fujio Kabashima; George Carey. In questa immagine che ho ripreso stanotte 16.11.2017 22h17m, come target, durante la sessione di ricerca Supernovae,mostra l’oggetto indicato con marker rosso, sulla versione in negativo, misurata di mag.16.47 con Astrometrica. […]

LA NOTTE DELLA LUNA

L’ International Observe the Moon Night (InOMN) è una iniziativa promossa a livello mondiale da numerose organizzazioni, enti di ricerca, associazioni, scienziati, educatori. Nel team promotore della InOMN sono coinvolti la NASA ed altre importanti istituzioni: Astronomical Society of the Pacific & the NASA Night Sky Network, EU-Universe Awareness, Lunar and Planetary Institute, NASA Lunar Science Institute […]

ASTROFOTOGRAFIA – Cometa C/2017 O1

Rosso e verde. La cometa C/2017 O1 transita vicino alla nebulosa ad emissione NGC 1624 in Perseo. Il verde della coda della cometa è dovuto ai gas liberati durante l’avvicinamento al Sole; il rosso della nebulosa è la luminescenza dell’idrogeno ionizzato. Singolo scatto da 5 minuti, 400 ISO, Newton 200 f/4, Canon 60D modificata. Fa […]

L’ULTIMA IMMAGINE DI SATURNO

La meravigliosa sonda Cassini, tre giorni prima di immergersi nell’atmosfera di Saturno, ha prodotto questa splendida immagine da una prospettiva impossibile da osservare da Terra; dato che si tratta del lato notturno del pianeta con gli anelli. Questa prospettiva sarà impossibile da osservare ancora, se non all’arrivo della prossima sonda. Godspeed Cassini! Grazie di tutto! […]

Astrofotografia – IL SOLE

24 SETTEMBRE 2017 – Il Sole è molto tranquillo, ma al bordo est è apparsa una nuova macchia solare, forse quella (AR2673) che ha provocato i flares due settimane fa, e che dopo una rotazione solare (circa 28 giorni all’equatore) ritorna. Riprese di oggi in H-alfa, da Rivalta (TO), fra le nuvole.